Gazzetta n. 272 del 22 novembre 2011 (vai al sommario)
MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI
DECRETO 3 novembre 2011
Sostituzione del commissario liquidatore dell'Istituto Edilmare di Roma e nomina del Comitato di sorveglianza.


IL DIRETTORE GENERALE
per le politiche abitative

Visto il regio decreto del 16 marzo 1942 n. 267;
Visto l'art. 105 delle disposizioni di attrazione del codice civile;
Visto l'art. 2540 del codice civile;
Visto l'art. 194 e seguenti del regio decreto del 16 marzo 1942 n. 267;
Visto il D.M. 6 maggio 1974 n. 199, con cui e' stato nominato commissario liquidatore dell'Istituto Nazionale per la Casa ai Pescatori e Marittimi -EDILMARE- l'avv. Fausto Nunziata;
Vista la lettera datata 21 settembre 2011 con la quale la sig.ra Maria Grazia Santaniello Nunziata, consorte del suddetto commissario liquidatore, ha comunicato l'impossibilita' temporanea di quest'ultimo, di esercitare ┬źalcuna attivita' lavorativa┬╗, per gravi motivi di salute;
Vista la complessita' della liquidazione che consiglia ai fini di una piu' celere risoluzione di nominare un secondo commissario;
Tenuto conto che questa Amministrazione deve assicurare senza soluzione di continuita' le attivita' amministrative-contabili dell'Ente di che trattasi, a tutela dei componenti dello stesso;
Considerato pertanto indispensabile procedere alla nomina di un collegio di verifica per gli adempimenti posti sino ad ora in essere, nonche' di un commissario vicario che adempia alle procedure necessarie affinche' l'Istituto EDILMARE giunga alla chiusura della liquidazione coatta amministrativa;

Decreta:

Art. 1

E' nominato, quale commissario liquidatore, con temporanee funzioni di commissario vicario liquidatore dell'Istituto EDILMARE di Roma il dott. Alessandro Galli.
 
Art. 2

E' nominato altresi' un Comitato di sorveglianza del predetto Istituto composto dai seguenti membri:
avv. Irene Ciardiello;
avv. Claudia Salustri;
dott. Carlo Raimondi.
 
Art. 3

Al commissario liquidatore spetta il trattamento economico analogo a quello previsto per i liquidatori nominati dal Ministero dello sviluppo economico.
 
Art. 4

Il presente decreto sara' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.
Roma, 3 novembre 2011

Il direttore generale: Arredi
 
Gazzetta Ufficiale Serie Generale per iPhone