Gazzetta n. 287 del 18 novembre 2020 (vai al sommario)
MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI
COMUNICATO
Passaggio e voltura dei beni costituenti la nuova barriera doganale della Spezia in localita' Stagnoni dal demanio pubblico dello Stato - ramo stradale al demanio pubblico dello Stato-ramo marina mercantile.


Con decreto interdirettoriale del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, sentita l'Agenzia del demanio - Direzione regionale Liguria, in data 20 ottobre 2020, le aree costituenti la nuova barriera doganale della Spezia cosi' come individuate nelle planimetrie e negli atti catastali allegati al decreto, sono entrate nell'ambito dei beni appartenenti al patrimonio disponibile dello Stato - ramo marina mercantile, avendone acquisito la medesima prevalente natura con riferimento ai requisiti morfologici e funzionali.
Il suddetto decreto e' pubblicato sul sito internet del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti www.mit.gov.it - sezione ┬źnormativa┬╗.
Il presente avviso e' valido a tutti gli effetti di legge.